Ago 04 2017

Africa Twin – rottura e riparazione telaietto anteriore

Durante il nostro recente viaggio a Dakar abbiamo registrato la rottura del telaietto anteriore nella zona plexiglass/GPS della nostra Africa Twin.

Probabilmente il peso del navigatore (Garmin Montana) e relativa staffa, unito alle vibrazioni dei fondi affrontati in centinaia di chilometri di sterrati ad alta velocità, ha generato sollecitazioni molto elevate in grado di far cedere le saldature alla base delle staffe che sorreggono il plexiglass.

La scelta era tra un reclamo in garanzia dall’esito improbabile, l’acquisto di un ricambio di uguale fattura e qualità e la riparazione artigianale del pezzo: abbiamo scelto quest’ultima via anche nella ricerca di un irrobustimento della zona interessata, temendo che un telaietto nuovo avrebbe fatto una identica fine al prossimo raid.

Il telaietto anteriore è un pezzo unico piuttosto complesso, essendo composto da diversi componenti saldati tra loro, lo smontaggio comporta la rimozione di tutte le plastiche anteriori, del faro, della strumentazione e lo sfilamento di parte dell’impianto elettrico: forse non sarebbe stata una cattiva idea a livello progettuale quella di prevedere due pezzi imbullonati tra loro.

Trattandosi di normale acciaio al carbonio la saldabilità è piuttosto buona, con l’aiuto di un amico che ha effettuato una saldatura al TIG ho quindi ripristinato il pezzo nella speranza che un cordone di saldatura più abbondante garantisca una maggiore robustezza del componente.

Di seguito alcune foto

 

telaietto - subframe

 

telaietto - subframe