Torna a Honda CRF1000L Africa Twin

Pneumatici Heidenau K60 Scout

Una volta modificati i cerchi con il sistema Bartubeless non rimaneva che sostituire i pneumatici con altri che fossero TL ovvero “tubeless type”.

La nostra scelta è ricaduta sulle pluricollaudate Heidenau K60 Scout (sito) , gomme di produzione tedesca di cui siamo estimatori da anni.

Il disegno è “dual-sport” con un buon equilibrio tra pieni e vuoti, tale da garantire una buona guidabilità e sensibilità su asfalto ma allo stesso tempo un discreto grip in offroad, ovviamente se le condizioni non sono estreme. Le gomme riportano la dicitura M+S ovvero “mud and snow” a testimoniare la vocazione offroad.

L’altezza del battistrada è notevole e la carcassa piuttosto rigida, ciò consente una buona resistenza alla foratura ed una resa chilometrica elevata.

 

Con il controllo di trazione a livello 3 (il più conservativo) abbiamo notato che a moto inclinata vi sono frequenti interventi, probabilmente i diametri di rotolamento differiscono un poco dall’originale e ciò potrebbe essere all’origine del problema. Consigliamo quindi di utilizzare il livello 2 intermedio quando si guida da soli, mentre con passeggero il problema non si presenta.

Nonostante sia una gomma “on/off” ci sentiamo di consigliarla anche a chi fa solo asfalto per tutti i motivi di cui sopra e perché grip e sensibilità su asfalto sono a nostro avviso molto buoni.

Unica pecca la cera sul pneumatico nuovo è piuttosto persistente quindi occorre un rodaggio superiore alla media per avere il giusto grip.

 

Feedback dopo 8’000 km

Dopo 8’000 km abbiamo riscontrato un consumo molto limitato all’anteriore e un poco più evidente al posteriore che tende più ad “appiattirsi”, ma a sensazione restano ancora 3-4’000 km di strada da fare prima che si renda necessaria la sostituzione.

Il controllo di trazione ora lavora meglio, ma senza passeggero continuiamo a mettere la pos. 2 per evitare indesiderati interventi specie a bassa velocità.

L’aderenza è molto buona su asfalto, così come la trazione su sterrati scorrevoli; non abbiamo testato condizioni estreme come sabbia e fango ma nello smosso si comportano dignitosamente pur non essendo tassellate specialistiche.

Abbiamo osservato a questo livello di usura lievi oscillazioni dell’anteriore a bassissima velocità (es. tornanti stretti) che potrebbe essere dovuta alla necessità di una ribilanciatura dell’anteriore.

La lieve rumorosità persiste ed è avvertibile specie in autostrada ma non infastidisce nel senso che è comunque di intensità inferiore al fruscio dell’aria

 

20160624_165304

 

13418980_605529539623995_976350882682782346_n

 

13435440_605529182957364_8325324274250669035_n

 

 

 

 

Translate »