Lorenza [amici di ADV-Tourer]

Nel 2012, senza aver mai avuto neanche il motorino, dopo tante riflessioni e consigli di amici, ho deciso di prendere la patente A, ho preso coraggio e ho comprato la mia Kawasaki ER-6N, che da quel 25 maggio è diventata un’amica inseparabile.
Nata come per gioco, la  moto è diventata una passione e nel primo anno ho fatto 10.000 km, imparando ad apprezzare sempre più  l’agilità del mio mezzo, sia per i viaggi in Liguria su e giù per l’appennino, dai monti fino al mare, sia come mezzo di trasporto quotidiano per muovermi in centro e andare al lavoro.

Tanti definiscono la Kawasaki ER-6N una moto da donna, probabilmente è vero: è agile, non troppo impegnativa, ma con un motore che permette comunque di togliersi qualche soddisfazione e non perdere il passo del resto del gruppo.

Il mio modo di viaggiare
Mi piace seguire i miei amici nei loro giri a corto e medio raggio ma anche andare da sola organizzando l’itinerario all’ultimo momento: la moto nella mia regione permette di unire il piacere della guida sulle strade interne, che spesso hanno un panorama unico, alla scoperta dei bei borghi dell’entroterra al relax di qualche ora in spiaggia magari con una nuotata anche fuori stagione.

Nell’ottica di voler affrontare viaggi più lunghi e avere più capacità di carico sto valutando l’acquisto di una moto più grossa, che magari mi consenta anche di provare a percorrere tratti sterrati.

 

IMG-20131216-WA0004

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »