↑ Torna a Consigli utili

Accessori indispensabili

In questa sezione del sito vi diamo alcuni consigli sugli accessori utili da montare sulla vostra moto se avete in previsione un lungo viaggio-avventura. Spesso queste parti donano anche un look più aggressivo al vostro mezzo ma noi ci concentreremo sul lato pratico più che su quello estetico.

ACCESSORI PER LA PROTEZIONE DEL MOTORE

La parte inferiore del motore è esposta agli urti soprattutto quando si procede su strade dissestate e con la moto a pieno carico: è quindi consigliabile sostituire la protezione motore in materiale plastico che viene fornita di serie con una in alluminio che risulterà molto più resistente.

Consigli per l’acquisto: verificate che la piastra protegga adeguatamente anche il filtro dell’olio nella parte anteriore.

ACCESSORI PER LA PROTEZIONE DELLE SOVRASTRUTTURE

Le sovrastrutture della moto e le zone laterali del motore possono essere protette con appositi accessori tipicamente costruiti con tubo di acciaio, che assorbono eventuali piccoli urti distribuendo la relativa forza alle parti strutturali. Anche una banale caduta dal cavalletto può infatti causare guasti di non banale risoluzione.

Consigli per l’acquisto: assicuratevi che l’accessorio che intendete montare non comprometta l’accessibilità meccanica per la normale manutenzione e che sia fissato su parti effettivamente solide della moto, per non rischiare che possa causare più danni di quelli che dovrebbe prevenire.

PROTEZIONI VARIE

Paramani: i paramani sono accessori fondamentali per riparare mani e leve al manubrio dagli urti con rami e sterpaglie nella guida in fuoristrada ma hanno anche una funzione protettiva in caso di caduta e infine svolgono anche un ruolo fondamentale nella protezione dal freddo nei mesi invernali

Protezione forcellone/cardano: di solito si tratta di carter in plastica o alluminio a protezione del forcellone, utili anche gli slider da inserire sul perno ruota che però aumentano gli ingombri in fuoristrada.

Protezione forcella anteriore: la sporcizia sugli steli può essere causa di trafilamenti d’olio della forcella, pertanto esistono estensioni che proteggono gli stessi da fango e sassi o anche veri e propri soffietti in neoprene (sulla falsariga di quelli in gomma in voga negli anni ’80) che rifasciano la parte cromata evitando sul nascere questo tipo di danneggiamento

Protezione radiatore: esistono svariati tipi di protezione per radiatore, sceglietene uno facile da pulire dal fango. Se preferite il bricolage usate griglia in alluminio da ritagliare su misura ma prestate attenzione ai punti di fissaggio (consigliamo fascette in materiale plastico), a mettere del neoprene nelle zone di contatto con il radiatore per evitare usura da vibrazioni e predisponete gli spigoli in modo che se la protezione si muove essi non vadano a contatto con le parti laterali dello scambiatore.

Protezione collettori: se i collettori di scarico risultano eccessivamente esposti nella parte anteriore potete costruirvi una protezione artigianale con del grigliato di alluminio e fissarla poi con fascette. Esistono anche dei prodotti specifici ben più costosi ma non per questo più efficaci.

ACCESSORI PER MIGLIORARE IL CONFORT

selle modificate

rialzi manubrio

plexiglass maggiorati e supporti regolabili

SUPPORTI GPS

Ne esistono di svariate tipologie, prediligere una posizione che non faccia distogliere troppo lo sguardo dalla strada

2 comments

  1. Federico

    Grazie mille!

  2. henry9

    Complimenti x il sito molto utile ai non esperti come me, grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »