Guasto blocchetto di accensione Honda Africa Twin

Recentemente abbiamo avuto un piccolo guasto sulla nostra Honda Africa Twin, se vogliamo “minore” ma che comunque ci ha lasciato a piedi.

I primi sintomi sono stati dei falsi contatti di quadro e alimentazione all’azionamento della chiave, che dopo pochi minuti sono risultati in un black out totale: dopo aver verificato i morsetti della batteria ed i fusibili principali, l’indiziato successivo è stato il blocchetto chiave. Toccando il cablaggio in uscita si notava una ripresa del contatto in una determinata posizione, fortunatamente con una fascetta sono riuscito ad assicurare la guaina in questa posizione ed a rientrare a casa che distava pochi km.

Realizzato che smontare l’intero blocchetto era un lavoro non indifferente, abbiamo smontato la parte inferiore, quella dove è presente il contatto incriminato senza al momento rimuovere il serbatoio per scollegare i connettori. Lo “spettacolo” trovato è stato quello visibile in foto, con una delle saldature completamente intaccata dall’ossido, che si è poi staccata dal contatto in rame.

Data la tipologia di problema abbiamo preferito procedere ad una riparazione “casalinga” con l’aiuto di un amico piuttosto abile con lo stagno, risolvendo la problematica in poco più di un’ora, evitando la trafila dell’officina e relativa pratica di garanzia. In questo modo oltre ad avere un contatto molto ben saldato, siamo riuscito a goderci anche la successiva giornata in moto.

Ciò che più lascia perplessi è che a protezione dei contatti del blocchetto è presente solo un coperchietto aperto sul lato di uscita del cablaggio che quindi permette l’ingresso di sporcizia, umidità, salino e quant’altro presenti nell’aria e/o sollevati dalla ruota anteriore. Per questo presto aggiungeremo a protezione delle saldature uno smalto specifico.

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.